SUPERFOLLIES
 

Un giardino privato di fine Ottocento, nel centro della città, duemila metri quadri con quarantanove specie arboree diverse tra le quali spiccano esemplari di faggio selvatico, magnolia, olmo bianco, ailanto (noto come l’albero del paradiso), cedro deodara, acero montano. Tra le cime degli alberi e i cespugli si nascondono diverse specie di uccelli: gheppi, rondoni, fringuelli, passeri, pettirossi, cinciallegre e taccole. Un paradiso nascosto dove riscoprire la bellezza della natura, un’oasi dove fermarsi e prendersi una pausa dalla frenesia della città. In questa cornice Nobodyandco. dal 4 al 9 aprile 2017 presenta i suoi nuovi pezzi di arredo. L’installazione è curata dallo Studio Toogood che ha progettato le Follies, piccole strutture architettoniche “stravaganti” in voga nei giardini inglesi nel diciottesimo secolo. Al loro interno i visitatori sono invitati a vedere i cinque nuovi progetti di Nobodyandco.: Pet Table, Relog e Missing Ocean, Uphill e Sliced bookshelf.
‘Wild Bakery’ a cura di Arabeschi di Latte e Vermouth Aperitivo by OSCAR.697.

Giardino Delle Arti
Via Palestro 8
20121 Milano